e-Shop

Le guide turistiche prima del web…ricordate? O l’arte fuori dai musei…

Andrea Jarach, Presidente di Proedi Media. Intorno a lui le guide turistiche e d’arte Omanut

Un tempo, non molti anni fa, quando le guide turistiche erano ancora di carta, tutti noi ne facevamo uso. Ma ancora oggi ci piace poter toccare con mano dei libri o delle mappe. Magari arricchiti di rimandi al web per un aggiornamento continuo. Noi di Proedi (e a maggior ragione con Librificio) abbiamo una lunga tradizione di prodotti destinati al turista. Addirittura multilingue. Con edizioni in lingue anche “esotiche” come il cinese o il russo o il giapponese. E perfino in lingue che si scrivono (e quindi si impaginano) da destra a sinistra come l’arabo e l’ebraico.

La realizzazione di edizioni multilingue per noi non significa solo coordinare delle traduzioni, ma anche adattare alle diverse culture i contenuti editoriali con i nostri collaboratori in tutto il mondo.

Quindi il vostro libro potrebbe essere realizzato in ogni lingua. Con la stessa cura con cui lavoriamo in italiano e in inglese. Per tanti anni abbiamo realizzato edizioni dove, con il cambio del colore del testo, si poteva ottimizzare sulle tirature.

FMR, la cui redazione esterna fu seguita per anni da Proedi

Lo abbiamo fatto per noi o per editori terzi che si affidavano a noi certi di ottenere la giusta qualità. Un esempio che ricorderemo sempre fu il nostro accordo di partnership con Franco Maria Ricci. Le edizioni più eleganti del mondo. Per cui agivamo da redazione esterna. Il mondo di oggi non può più reggere i costi necessari a realizzare opere d’arte come FMR per illustrarne altre. Resta il ricordo e la capacità realizzativa. Che ci ha consentito nel 2006 di essere organizzatori di una mostra a Palazzo Reale di Milano con un budget di 1,5 milioni di euro! Tutto sulle nostre spalle. Quindi che il vostro sogno sia una mostra, un libro d’arte, o semplicemente uno strumento promozionale per una esperienza turistica o una località… chiedete a noi.

Ultimi dal blog

Piccola Guida ai segreti di Venezia

"Piccola guida ai segreti di Venezia" è un prezioso libro con tante curiosità veneziane di amori, miti, storie e viaggi che nacque per accompagnare il lancio del mensile Where Venice che uscì con il suo primo numero nel mese di settembre 2016.

Windows

Questo piccolo libro fu pubblicato nel 1997 per presentare il lavoro straordinario di un grande artista americano, Roger Selden, cui erano state commissionate le vetrate policrome che adornano la sinagoga di Milano

Stelle, la collana per dare concretezza alle memorie e alle passioni

La collana Stelle si compone di libri creati “su misura”, il cui contenuto è spesso legato alla memoria e ai ricordi più cari al committente, resi dei veri gioielli dall’esperienza trentennale di Proedi Editore e dalla professionalità del suo staff editoriale.

Hai scritto un libro e sogni di pubblicarlo?

Rappresenti un’azienda e vuoi realizzare un libro personalizzato?

Ti potrebbero interessareContenuti interessanti
Raccomandati per te

Piccola Guida ai segreti di Venezia

"Piccola guida ai segreti di Venezia" è un prezioso libro con tante curiosità veneziane di amori, miti, storie e viaggi che nacque per accompagnare il lancio del mensile Where Venice che uscì con il suo primo numero nel mese di settembre 2016.

Windows

Questo piccolo libro fu pubblicato nel 1997 per presentare il lavoro straordinario di un grande artista americano, Roger Selden, cui erano state commissionate le vetrate policrome che adornano la sinagoga di Milano

Stelle, la collana per dare concretezza alle memorie e alle passioni

La collana Stelle si compone di libri creati “su misura”, il cui contenuto è spesso legato alla memoria e ai ricordi più cari al committente, resi dei veri gioielli dall’esperienza trentennale di Proedi Editore e dalla professionalità del suo staff editoriale.