FAQ

I nostri eBook

Gli eBook sono disponibili sul nostro sito in tre versioni

  • ePub: file ottimizzato per la lettura su tutti gli e-reader, e anche su smartphone, ad eccezione di Amazon Kindle
  • mobi: file ottimizzato per la lettura su e-reader Kindle
  • pdf: file compatibile per la lettura su tutti i dispositivi

In tutti i casi, dopo aver acquistato o scaricato uno dei nostri ebook, per poter leggere il libro digitale è necessario scaricare il file sul vostro dispositivo e utilizzare un apposito programma o una app.

I pdf possono essere letti anche direttamente dal browser che state utilizzando per visitare le pagine del sito. Buona parte dei browser, come Google Chrome, Firefox, Microsoft Internet Explorer, Microsoft Edge, Opera sono in grado di visualizzare tutti i file pdf, ma in modalità non ottimizzata per la lettura di un libro.

Il link per il download dei file è riportato nella pagina di conferma del vostro ordine, ma lo potete trovare anche nella mail che riceverete con i dati del vostro ordine.

Se avete dubbi tecnici o altre domande, potete contattarci via mail all’indirizzo ordini@proedieditore.it

Nelle FAQ di questa pagina, inoltre, potete trovare informazioni sulle modalità di download, sui software per la gestione degli ebook in formato epub e Kindle e suggerimenti per ottimizzare la lettura dei vostri libri digitali.

Buona lettura.

Come scaricare un ebook

Gli eBook sono sostanzialmente dei file, quindi per poterli leggere è necessario scaricarli sul proprio computer o smartphone.

Nella pagina di conferma che si apre dopo aver confermato l’ordine, ma anche nella mail di conferma che riceverete sulla vostra casella di posta elettronica, trovate i link per scaricare i file.

Generalmente è sufficiente fare clic, o tap se usate uno smartphone, sul link dell’eBook per avviare il download. È anche possibile scaricarlo in formati diversi, per esempio ePub e PDF, se disponibili per il titolo acquistato.

Se il download non parte in automatico, come accade con alcuni programmi di posta o webmail, potete fare clic con il pulsante destro del mouse sul link e selezionare, dal menu che viene aperto, “Salva il link” o “Salva il link con nome”.

In entrambi i casi, l’eBook viene salvato nella cartella che avete configurato per il salvataggio dei file, che solitamente si chiama “Download”, ma potete anche decidere di salvare il file altrove.

Se sul vostro dispositivo avete già installato e configurato correttamente un software per leggere gli eBook, il programma o la app si dovrebbero aprire automaticamente: se non succede, dovete aprire il programma o la app e selezionare il file, o i file, che avete salvato sul vostro dispositivo.

ePub

Esistono molti software per leggere gli eBook in formato epub: buona parte sono gratuiti, o già installati direttamente sul vostro dispositivo.

Per esempio, tra i più diffusi ci sono

  • Calibre, disponibile per Mac OS, Windows e Linux (lo potete scaricare qui)
  • FBReader, disponibile per Windows (lo potete scaricare qui
  • Sigil, disponibile per Mac OS e Linux (lo potere scaricare qui)

Le istruzione per l’installazione dei software sono riportate nelle pagine dei download.

Mac OS, in ambito Macintosh, e iOS, per iPhone, offrono la app preinstallata Libri, mentre per gli smartphone Android si possono trovare diverse app per gli eBook, tra cui, per esempio Aldiko.

Un altro modo, probabilmente anche più comodo, per leggere un eBook è utilizzare un eBook reader, in quanto dotato di schermo eInk/ePaper che agevolano la lettura dei testi.

Sul mercato sono disponibili diversi dispositivi, solo per citarne alcuni

  • Kobo
  • Tolino
  • Sony PRS

Sono tutti in grado di leggere ePub e pdf, ma non i mobi, per i quali è necessario un reader Kindle (vedi sezione successiva).

Collegando via cavo USB o tramite Wifi il reader al dispositivo sul quale avete scaricato l’eBook da Proedi Editore potete facilmente trasferire il file e leggerlo senza dover usare necessariamente il vostro computer o smartphone.

mobi

Per gli ebook in formato mobi, valgono sostanzialmente le stesse considerazioni che trovate nella sezione epub.

Mobi però è un formato di file proprietario, che non può essere letto dai software e dagli eBook reader citati in precedenza: è necessario usare Kindle.

Si tratta di un eBook reader di Amazon, disponibile in diverse versioni, da quelle più semplici che gestiscono solo gli eBook, a quelle più avanzate che sono dei veri e propri tablet.

Esiste però anche una app gratuita che permette di leggere gli eBook su smartphone Apple e Android e su personal computer Mac e Windows.

Si può scaricare qui.

Attenzione: sia l’eBook reader che le applicazioni Kindle non sono in grado di leggere eBook in formato ePub, ma possono leggere quelli in formato pdf.

pdf

Per leggere gli eBook in formato pdf è necessario usare un apposito software, generalmente Acrobat Reader, anche se esistono altre applicazioni in grado di aprire i pdf.

Molto probabilmente Acrobat Reader è già installato sul vostro computer Mac, Windows o Linux, ma potete comunque scaricarlo gratuitamente qui.

Inoltre, la maggior parte dei browser, come Google Chrome, Firefox, Microsoft Explorer, Microsoft Edge e Opera, possono aprire direttamente i file pdf.